Le Grotte di Stiffe


Aperte tutto l'anno, le Grotte di Stiffe si trovano a 17 km dall'Aquila, nel comune di S. Demetrio ne' Vestini, frazione di Stiffe.
Sono il fenomeno del carsismo sotterraneo più conosciuto della vallata aquilana, ma anche della regione per il fatto di essere una delle poche grotte turistiche presenti in Abruzzo. La grotta si può definire come una "risorgenza" ossia una cavità dal cui ingresso fuoriesce un corso d'acqua. Il torrente sottoraneo, che accompagna il visitatore per tutti gli oltre 600 m. di sviluppo della grotta, forma all'interno delle cavità rapide e cascate spettacolari. A questo si devono aggiungere le bellissime concrezioni, stalattiti e stalagmiti che adornano ampi tratti della grotta come la Sala della Cascata, la Sala delle Concrezioni, quella del Lago Nero e molte altre. Le acque che fuoriescono dalle Grotte di Stiffe sono quelle che si inabissano negli inghiottitoi dell'Altopiano delle Rocche e che dopo circa 3 km ed un dislivello di circa 600 m. riemergono a Stiffe.
Nel periodo delle feste natalizie viene allestita in grotta una suggestiva rappresentazione del presepe che, per la sua particolarità, è stato dedicato a SS. Giovanni Paolo II, in occasione del 50 anniversario di ordinazione sacerdotale.
Per informazioni: (0862) 86142.